La lettera aperta sul processo tributario pubblicata a proprie spese dalla camera degli avvocati tributaristi del Veneto a pagina otto del quotidiano il sole 24 ore del 27 febbraio 2018 ha destato un vasto interesse anche nella stampa.

La Camera degli Avvocati Tributaristi del Veneto intende denunciare all’opinione pubblica, alle istituzioni nazionali ed europee, alle forze politiche, agli operatori del diritto ed alla comunità scientifica la grave e non più sostenibile situazione in cui versa la Giustizia Tributaria italiana.
La riforma non può essere ulteriormente rinviata: il rischio è la definitiva perdita di fiducia dei cittadini e delle imprese anche estere nel sistema tributario e giudiziario del nostro Paese e con essa la perdita di competitività ma anche di credibilità di tutte le istituzioni. È necessario e urgente che finalmente sia introdotto un processo tributario degno di un Paese civile ed europeo.